JOHN PETER SLOAN IS… AN ENGLISHMAN IN ITALY


Add to Flipboard Magazine.

25 marzo 2011 alle ore 21.00  al Teatro CIAK WEBANK di Milano si terrà “JOHN PETER SLOAN IS…AN ENGLISHMAN IN ITALY”.

Giocasta e Artevox presentano una serata speciale a cura di John Peter Sloan (protagonista delle numerose serate a Zelig Cabaret targate Zelig in English) che propone uno spettacolo interattivo e divertente sulle avventure di un povero inglese nella giungla italiana.

Durante la serata John, affiancato dal cast di Zelig in English, attraverso una serie di monologhi e sketch comici farà un ritratto ironico e scanzonato sul modo di comunicare degli italiani confrontandolo con quello degli inglesi.

Chi è JOHN PETER SLOAN

John Peter Sloan è un autore comico, attore, cantautore e insegnante di lingua inglese.

John ha iniziato la sua carriera professionale come cantante del  gruppo rock inglese “The Max”, facendo tournè europee che l’hanno portato a girare l’Europa per più di 15 anni.
Dopo lo scioglimento del gruppo, John ha deciso di abbandonare la vita da musicista nomade e ha iniziato ad insegnare inglese nel Paese che ha sempre amato: l’Italia.

Deluso dai noiosi ed inefficaci corsi che trovava in giro ha deciso di creare una nuovo modo di insegnare l’inglese.

Divertendosi.

Le sue lezioni erano veri e propri mini-spettacoli e l’aula era sempre piena di studenti.

Dice John: “Avevo notato che tanti italiani si bloccavano proprio quando dovevano parlare in Inglese. Animare la lezione aiutava le persone a sciogliersi e rilassarsi, inoltre la giusta dose di umorismo nelle esercitazioni pratiche aiutava a far studiare molto più volentieri e a ricordare meglio”.

Le sue lezioni erano così popolari e seguite che hanno finito per diventare un vero e proprio spettacolo, “Culture Shock!”, che è infine approdato sul palcoscenico di ZELIG, il tempio della comicità di Milano.

Dopo ben 31 serate di tutto esaurito, grazie alla visibilità raggiunta a ZELIG, John ha partecipato a diverse trasmissioni televisive sulle reti RAI, Mediaset, La 7, Sky e Deejay TV:“Andata e ritorno”, “Glob”,“Zelig Off”, “Sputnik”, “Le invasioni barbariche”, “Geppy Hour”, “Almost true”.Al momento John è il mattatore di 4 spettacoli in inglese: “Culture Shock”, “Full moon”, “Caveman” e “Instant English (the show)”. John ogni mese scrive anche articoli nella rubrica Culture Shock della rivista “Speak up”.



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati