Cannes. Bernardo Bertolucci agli ”italiani che hanno ancora la forza di indignarsi”.


Add to Flipboard Magazine.

Cannes. Woody Allen in prima fila,  Robert De Niro commosso, l’anziano decano di Cannes Gilles Jacob appassionatissimo per la settima arte,  Bertolucci composto ma emozionato “’dedico questa palma al mio amico Robert De Niro e a Woody Allen, ma anche a tutti gli italiani che ancora hanno voglia di lottare, criticare, indignarsi”. Così si è aperto il 64esimo Festival di Cannes.  Prima della cerimonia di apertura,  a sorpresa  l’arrivo di Lady Gaga, in pelle nera, ballerini scatenati al seguito e note a palla sulla Croisette affollatissima. Nella Montee des Marches tradizionale overdose di bellezze e vestiti dei grandi della moda. Spiccava quest’anno molto bianco.  Uma Thurman , Faye Dunaway, la top Bianca Balti in Alberta Ferretti, bianco era il cravattino di Jude Law in smoking Armani.  In blu Claudia Cardinale, Gong Li, Elie Saab la bellezza indiana Aishwarya Rai, vestiva Cavalli  Non è mancato  il ministro della cultura francese Frederic Mitterrand a fare gli onori di casa.



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati