Letto per voi: Sono preoccupato per mio figlio


Add to Flipboard Magazine.

Nella lunga avventura di genitori capita spesso che si sia preoccupati per un figlio, le ragioni sono moltissime e aumentano di impatti con la crescita. Se da piccoli ci affliggono abitudini alimentari e sonno da grandi il compito si fa ancora più difficile. Questo libro di Marco Vinicio Masoni è una vera e propria ancora di salvezza, un faro nelle nebbie in cui si trova un genitore alle prese con un  ragazzo che non studia, che lascia la scuola o mostra i segni di un comportamento alimentare. In totale coerenza con la filosofia dell’editore Erickson che ha la sua mission proprio nella divulgazione dei temi dell’educazione, il libro è diviso in problemi ben definiti e invece di essere didascalico e tedioso è scritto in forma di dialogo con genitori reali che hanno figli reali. Casi semplici ma emblematici in cui l’autore propone la filosofia che applica da decenni alle consulenze a scuole e famiglie. Un approccio apparentemente inusuale che si basa sulla conoscenza profonda della psiche giovanile e che può essere appresa per aiutare i nostri ragazzi a crescere in maniera equilibrata e soprattutto sicura. Nonostante la buona fede dei nostri comportamenti spesso quello che a noi pare buon senso non è recepito dai ragazzi che trovano i nostri discorsi vuoti e privi di interesse. E’ difficile infatti che un ragazzino comprenda l’importanza dello studio nel suo futuro. I ragazzi vivono immersi in un qui e ora e un amalgama di emozioni immediate e potenti. Masoni è astuto e ci chiede quindi di ricordare come ci sentivamo alla loro età, cosa pensavamo della scuola e dello studio, in modo da entrare in sintonia con loro. Perché si chiudono e non ci parlano? Perché non si sentono capiti, perchè noi genitori parliamo una lingua diversa e diversi sono i valori. Hanno bisogno, per fidarsi di noi, di sentirsi accettati, che non li vogliamo cambiare, che ci vanno bene così come sono, solo allora si sentiranno loro stessi indotti a fare ciò che è meglio per loro. Ammetto che per me è stato quasi profetico e soprattutto sembra che sia arrivato nel momento giusto, mentre stavo mettendo in atto il comportamento più sbagliato ossia essere un tormento sull’applicazione allo studio. Prof, ho capito e se dovessi dimenticare, rileggo. Consigliato ai genitori di ragazzi dagli 8 ai 18 anni, caldamente.

 

Marco Vinicio Masoni

Sono preoccupato per mio figlio

Erickson Educazione

2012

pp 208

euro 14,50



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati