Raymonda torna alla Scala


Add to Flipboard Magazine.

Un evento imperdibile: torna alla Scala Raymonda, balletto che ha conquistato non solo il pubblico nella Stagione scorsa, ma anche il “Premio Danza&Danza” come miglior spettacolo classico. La magia di Marius Petipa riportata in scena dal coreografo Sergej Vikharev e fatta rivivere dalle migliori star del Corpo di Ballo della Scala.

Creata in prima assoluta per il Ballo della Scala nell’ottobre 2011, ritorna nella nuova stagione la più rispettosa versione di Raymonda, la più vicina all’originale che andò in scena con un successo trionfale a San Pietroburgo nel 1898. Il libretto si basa su una leggenda medievale: dame, cavalieri, crociati e saraceni, cattedrali e castelli hanno stimolato la fantasia del giovane Aleksandr Glazunov, alla sua prima composizione di balletto, e la infinita sapienza di Petipa, che inanella una serie interminabile e ricchissima di variazioni classiche, danze esotiche e di carattere, pantomime, lirici passi a due e grandi momenti di evidenza per il corpo di ballo, con un finale grandioso. Dalle notazioni degli archivi di Harvard, dai disegni originali custoditi nel Museo e nella Biblioteca Teatrali di San Pietroburgo prende vita alla Scala l’ultimo grande titolo del glorioso periodo dei balletti imperiali

 



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati