Vita da Principessa


Add to Flipboard Magazine.

Un film renderà omaggio a Grace Kelly, scomparsa il 14 settembre di 30 anni fa. Nel ruolo di protagonista, Nicole Kidman.

Trent’anni fa il Principato di Monaco perdeva la sua amatissima Principessa.

Grace Kelly alla guida della sua auto, uscì di strada in prossimità di un dirupo; con lei l’ultimogenita Stephanie, che riportò solo lievi ferite.

Ragazza bene di Philadelphia, attrice di successo negli anni ’50, si vide affidare ruoli da protagonista in “Delitto perfetto”, “La finestra sul cortile”, “Caccia al ladro”, pellicole storiche firmate da Alfred Hitchcock. Nel 1954conquistò l’Oscar, come migliore attrice, in “La ragazza di campagna” di George Seaton.

L’amore “reale” arrivò nel 1955. Le nozze col Principe Ranieri fecero epoca e segnarono la parola fine alla carriera di attrice della giovane e bellissima Grace.

Fu sempre a fianco del marito, soprattutto nei momenti più delicati e difficili per il Principato, dimostrandosi donna forte e intraprendente. Amata dal suo popolo, che conquistò per la sua dolcezza e bontà (si dedicò a opere benefiche e fu Presidente Onorario di AMADE -Associazione Mondiale Amici dell’Infanzia-), ma anche per la sua determinazione e fermezza.

Dall’unione col Principe Ranieri nacquero tre figli, l’unico maschio il Principe Alberto, l’irrequieta Carolina e la ribelle Stephanie.

Il sipario sull’ex Star di Hollywood si abbassò per sempre quel 14 settembre del 1982. Un film, la cui uscita è prevista per il prossimo 2013, renderà omaggio a Grace Kelly e in particolare alla sua vita da principessa. Diretta da Olivier Dahan (regista de “La vie en rose”, biografia di Edith Piaf), la pellicola vedrà come protagonista Nicole Kidman nel ruolo della Principessa di Monaco.

Emanuela Biancardi

 



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati