Due giorni nella pasticceria d’autore


Add to Flipboard Magazine.

Ecco il programma del festival di alta pasticceria Art&Pastry (www.artandpastry.com), con i dettagli dei corsi e laboratori che si terranno nella due giorni dedicata alla pasticceria d’autore. E’ possibile scegliere tra  corsi pratici e laboratori dimostrativi che si adattano a diversi livelli, sia base sia avanzato: il festival è infatti rivolto sia al mondo dei professionisti sia ad appassionati e chiunque voglia avvicinarsi al mondo dell’arte bianca. Il festival di pasticceria sarà a Lugano il 2 e 3 marzo 2013, ma sin da ora è possibile iscriversi ai corsi, o regalarli come idea regalo per Natale, mettendo sotto l’albero un’esperienza da pater chef. Il festival riunisce grandi maestri di pasticceria, per mostrare e guidare nella realizzazione di macarons, croque-en-bouche, aerografo, sculture di zucchero, praline, uova di cioccolato, dessert al piatto, piccola pasticceria, cake decorating, confezionamento, cocktaillerie, fruit carving, vaso-cottura e molto altro. Un viaggio inteso nel mondo del dolce, tra profumi e sapori unici. I corsi pratici hanno durata media di 3 ore, mentre i laboratori dimostrativi di 2 ore, con lezioni sia mattutine che pomeridiane. Tutta l’attrezzatura del corso verrà fornita direttamente dall’organizzazione. Al termine ad ogni partecipante verrà dato un attestato di frequenza firmato CAST Alimenti. Dettagli del programma e modalità di iscrizione sul sito web: www.artandpastry.com

Durante il festival ci saranno momenti di dibattito, con il maestro pasticcere italiano per eccellenza Iginio Massari, lo spagnolo Paco Torreblanca, caposcuola di una corrente di pasticceria creativa; con Dario Ranza, chef del Ristorante Principe Leopoldo di Lugano, che parlerà di pasticceria all’interno della ristorazione. Si parlerà di pasticceria e intolleranze alimentari con Luca Montersino; si parlerà di dessert da ristorazione grazie al contributo di Loretta Fanella, che vanta un curriculum stellato da chef di pasticceria che la vede passare nelle più illustri cucine, e con il tedesco Rene Frank, pastry chef del ristorante Tre Stelle Michelin La Vie.

Nelle due giornate poi ci saranno laboratori dimostrativi e corsi pratici, per affrontare tutti gli ambiti della pasticceria, al termine dei quali verrà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato di frequenza fimato CAST Alimenti, la prestigiosa scuola di cucina che patrocina il festival.

Ad esempio Davide Malizia mostrerà l’antica tecnica dello Zucchero Artistico; il maitre chocolatier Eliseo Tonti, anticipatore di tendenze e maestro esemplare, insegnerà ad elaborare cioccolatini e praline; la “pastry queen” Sonia Balacchi, vincitrice del campionato mondiale di pasticceria femminile, condurrà dei corsi su come realizzare creative uova di cioccolato; Gianluca Fusto mostrerà tutta la sua creatività nell’elaborazione di dessert al piatto; Giuseppe Piffaretti, l’eclettico pasticcere che ha guidato il team svizzero alla Coppa del Mondo della Gelateria al SIGEP, terrà dei corsi su pasticceria mignon e torte al forno della tradizione riviste in chiave moderna; Paola Casalini terrà dei corsi sull’arte del confezionamento, mise en place e vetrinistica. Ci sarà uno spazio riservato all’ambito spettacolare del cake design, con le cake designer Zoe Clark, Letizia Grella, Claudia Prati, Lorena Gil Vasquez, che terranno laboratori e corsi. Ognuno di loro guiderà il pubblico nella sua personalissima arte, a volte visionaria, una finestra su un mondo da gustare e ammirare per bellezza, precisione e difficoltà di realizzazione. E molto altro ancora. Il programma è online sul sito web: www.artandpastry.com

 



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati