Dior e Andy Warhol: tra moda e arte


Add to Flipboard Magazine.

DIORLa nuova linea Autunno-Inverno di Dior, realizzata da Raf Simons, rappresenta in pieno l’unione tra il mondo dell’arte e quello della moda. Il talentuoso stilista, attratto dai lavori degli anni ’50 di Andy Warhol, uno dei maggiori esponenti della Pop Art, ha infatti collaborato con The Andy Warhol Foundation for the Visual Arts, realizzando una collezione pret-a-porter unica.  Simons ha scelto di usare stampe e ricami rappresentanti i motivi ricorrenti disegnati da Warhol: scarpe, fiori, occhi e figure di donna. Il suo stile lineare si sposa perfettamente con la ricercatezza dei disegni dell’artista, che allo stesso tempo adornano ed arricchiscono con colori accesi abiti ed accessori. Vere e proprie opere d’arte le borse  della linea Lady Dior, decorate con i fini schizzi dell’artista. Con questo fil rouge tra arte e moda, Simons ripercorre quindi la strada del suo maestro Christian Dior, il cui percorso è iniziato come gallerista esponendo opere di Dali, Giacometti e Max Ernst, tracciando un legame ad oggi ancora indissolubile con il mondo dell’arte.

Jiranan Cucco



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati