Balotelli: Martina Colombari, “cattivo esempio, non dovrebbe giocare a calcio” / AUDIO


Add to Flipboard Magazine.

MARTINA COLOMBARIMartina Colombari a La Zanzara su Radio 24 contro Mario Balotelli: “Balotelli? Cattivo esempio, non dovrebbe giocare a calcio”. “Mio marito in 25 anni ha fatto il 3 per cento di quello che ha fatto lui”. “Maleducato con chi lavora, ma la colpa è di chi consente queste cose”.

“Balotelli? Ma che ancora gli diamo la possibilità di giocare? In caso ho un marito milanista che in 25 anni non si è mai permesso di fare il 3% di quello che ha fatto Balotelli sino ad ora, e magari vincendo anche un po’ di più. Faccio fatica a difenderlo”. Lo dice Martina Colombari, showgirl e moglie dell’ex difensore rossonero Billy Costacurta, a La Zanzara su Radio 24. “Nessun grande calciatore – dice ancora la Colombari – si permetterebbe di fare quello che fa Balotelli. Che ti costa mettere la sveglia ed andare a incontrare il ministro come ha fatto tutta la tua squadra tranne te?”. E la storia del simbolo anticamorra, chiedono i conduttori?: “Se sei un simbolo devi dare un buon esempio, per i nostri figli è difficile far passare gli atteggiamenti di Balotelli come buoni esempi. Ne fa troppe, ma la colpa è di chi gli permette di farlo. C’è qualcuno che gliele fa fare”. “Lui dice che ce l’hanno tutti con lui – dice ancora la Colombari – ma dovrebbe chiedersi perché. Litiga con tutti, anche con le persone che lavorano, coi cameraman. E’ stato maleducato, lo dico anche a mio figlio”.

COLOMBARI contro Balotelli