Per San Valentino e San Faustino… Bavarese al cioccolato piccante


Add to Flipboard Magazine.

imagesSan Valentino, San Faustino, festa della mamma, festa del papà, ecc. ecc. fanno parte delle feste create o trasformate, ai soli scopi commerciali, in importanti appuntamenti per tutti.

Gli Innamorati e le coppie in genere, ritrovano nel giorno di San Valentino il piacere di festeggiare con il compagno/a la giornata, o come più frequentemente avviene la serata da soli o in compagnia di amici.

La serata può essere trascorsa nelle proprie abitazioni organizzando una cena romantica con luci soffuse, musica di atmosfera e piatti curati e ricercati o in ristoranti di varie tipologie, molti dei quali curano anche gli aspetti di piacevolezza, discrezione o familiarità e offrono dalla semplice cena, alla cena spettacolo con cadeau per le signore, sorteggi di fine settimana in strutture particolarmente adatte con spa, con ambienti deliziosi o servizi esclusivi che coccolando gli ospiti, creano anche il pretesto per momenti di coppia.

Le proposte nei menu sono infinite e tra gli ingredienti maggiormente utilizzati troviamo: asparagi, zafferano, crostacei, tartufo, cioccolato, peperoncino, zenzero, mandorle, banane, ginseng e altri alimenti, tradizionalmente intesi come afrodisiaci.

Per chi invece vive un momento da single San Faustino (il giorno dopo San Valentino), diventa un appuntamento per incontri a volta effimeri di intense emozioni o un momento per ritrovare gli amici, ricordare bei momenti pianificandone altri come viaggi, escursioni in amene località, escludendo dagli argomenti di discussione: politica, calcio ed economia.

 

 

Bavarese al cioccolato piccante 

Ingredienti x 6 persone

12 tuorli d’uovo                     1 lt latte                                   1 lt panna

7 fogli di colla di pesce         350 g. zucchero (+ 200 g x la panna)

g. 450 copertura di cioccolato amara                                    q.b. peperoncino finemente tritato

 

cioccoalatoepeperoncinoProcedimento

Battere i tuorli con lo zucchero. Aggiungere il latte, il cioccolato frantumato il peperoncino e sempre rimestando con una frusta, portare il composto al punto di velatura cucchiaio a fuoco moderato. Incorporare i fogli di colla di pesce spezzettati e strizzati, dopo essere stati rammolliti in acqua a temperatura ambiente. Immergere in acqua fredda il recipiente con il composto, e rimuovere quest’ultimo di tanto in tanto lasciandolo raffreddare. Appena freddo aggiungere, delicatamente, la panna montata con lo zucchero (non eccessivamente ferma).

Mettere nelle bordure o coppette, quindi in frigo e servire dopo almeno 3 ore.

 

Note:

Se si utilizza copertura dolce mettere solamente 200 g di zucchero nel composto.

Se si utilizza cacao in polvere, è preferibile raffinarlo facendolo bollire con un po’ di latte a parte.

 

 

Maurizio Cascino

(Docente e consulente di Ristorazione)