Francoforte … ed è già Natale


Add to Flipboard Magazine.

Un albero di Natale di 30 metri, 200 casette tra artigianato artistico, originali idee regalo e golosità locali – di cui pare andasse matto Goethe – un emporio del miele, vino di mele caldo, un concerto di 50 campane e una cornice unica tra antico e moderno: sono questi gli ingredienti originali del mercato di Natale di Francoforte. Dal 26 novembre al 22 dicembre la città invita a scoprire tutta la magia del suo Avvento con un’offerta soggiorno a tema.  

FFM_Weihnachtsmarkt_KerzenFrankfurt Tourist+Congress Board_LRDal 26 novembre al 22 dicembre 2014 è di nuovo tempo di mercato di Natale a Francoforte, uno dei più antichi della Germania, con una storia che risale al 1393. Oggi le 200 casette illuminate e addobbate a festa si snodano dal lungofiume Mainkai passando dalle piazze Römerberg e Liebfrauenberg fino alla Hauptwache, dominata dall’omonimo edificio barocco. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 21 da lunedì a sabato e dalle 11 alle 21 la domenica, il mercato di Natale di Francoforte è una vera e propria festa di profumi, luci, suoni e idee regalo, con la sua offerta unica di artigianato artistico, decorazioni natalizie e gastronomia locale.

Simbolo per eccellenza della fiera natalizia è lo scintillante abete di 30 metri, che con le sue innumerevoli luci svetta davanti al Römer, lo storico municipio della città. Tra il moderno skyline della “Manhattan sul Meno” e le antiche case a graticcio, il mercato di Natale di Francoforte offre un’atmosfera suggestiva in una cornice ricca di contrasti. Immancabile tra le casette del mercato di Francoforte è l’offerta di specialità regionali, come i dolcetti di marzapane Bethmännchen  (per cui pare che Goethe andasse matto), i Quetschemännchen (pupazzetti canditi fatti con prugne e noccioline) e l’immancabile vino di mele (Apfelwein), in versione calda per i mesi invernali.

Accanto a queste leccornie i numerosi stand del mercatino offrono ogni tipo di decorazione natalizia, oggetti di artigianato moderno e prodotti tradizionali di Francoforte, come ciotole e brocche nella tipica ceramica grigio-blu (Dippe nel dialetto locale) e maioliche. Unico nel suo genere è l’Emporio del miele (Honigkaufhaus) sulla piazza Paulsplatz: una casa a graticcio di 300 anni, costruita apposta per il mercato di Natale, dove trovare miele, vino al miele, candele e molti altri prodotti in cera d’api. Nell’accogliente sala a piano terra si possono assaggiare e provare molti dei prodotti in vendita.

A completare l’offerta dell’Avvento di Francoforte ci sono i concerti dei suonatori di fiati con le loro melodie natalizie ogni mercoledì e sabato dalla chiesa Nikolaikirche, mentre sabato 29 novembre l’attesa è per la cosiddetta Frankfurter Stadtgeläut: 50 campane di dieci chiese del centro storico iniziano a suonare contemporaneamente per un concerto davvero unico.

 

FRA_QuetschemännchenFrankfurt Tourist+Congress Board_LRPer vivere la magia del periodo natalizio di Francoforte, l’ufficio del turismo della città propone un pacchetto soggiorno valido per un fine settimana. L’offerta comprende uno o due pernottamenti con colazione in hotel a scelta, un buono per una tazza del mercato, un Bratwurst, un bicchiere di vin brulé e un Bethmännchen, una Frankfurt Card per l’uso gratuito dei mezzi pubblici e materiale informativo a partire da 61 Euro per persona in camera doppia per un pernottamento e da 97 Euro per persona in camera doppia per due notti.

Per maggiori informazioni e prenotazioni del pacchetto soggiorno: Tourismus+Congress GmbH Frankfurt am Main, tel. +49 (0)69 21 23 08 08, info@infofrankfurt.de, www.frankfurt-tourismus.de.