VIDEO. 4 Novembre: giorno dell’Unità Nazionale e Festa delle Forze Armate


Add to Flipboard Magazine.

4-nov-frecce1

Il 4 novembre è stata l’unica festa nazionale che, istituita nel 1919, abbia attraversato le fasi dell’Italia liberale, fascista e repubblicana. Fino al 1976 era un giorno festivo a tutti gli effetti, poi passò come festività mobile, da festeggiare nella prima domenica di novembre.

In occasione del 4 novembre, le più alte cariche dello Stato rendono omaggio al Milite Ignoto, la cui salma riposa presso l’Altare della Patria a Roma, e si recano in visita al Sacrario di Redipuglia dove sono custodite le salme di 100.000 caduti nella guerra del ’15-’18, nonché a Vittorio Veneto, la località in cui si svolse l’ultimo confronto militare della Grande Guerra fra Esercito italiano ed esercito austro-ungarico. Le celebrazioni più importanti si tengono a Trento, Trieste e Roma ma in ogni centro Italiano ha sempre riscosso molta partecipazione popolare alle iniziative che un tempo avvenivano anche presso le caserme che mettevano in mostra il patrimonio storico delle Forze Armate.

Una giornata di riflessione, una passeggiata a Redipuglia sarebbe raccomandata a chi ha ridotto l’Italia in polvere.  100.000  “PRESENTE”  tuonano nell’immenso monumentale a ricordarci quante vite sono state spese per regalarci una Nazione, e come tanto sacrificio andrebbe ricordato in nome di una libertà e di un Paese che ormai non abbiamo più.

 

Ecco il video diffuso dall’Aeronautica militare su Facebook