2 Febbraio, la Candelora…dall’inverno siamo fora


Add to Flipboard Magazine.

 

candelora

Il 2 febbraio la Chiesa cattolica celebra la presentazione al Tempio di Gesù. Viene chiamata festa della Candelora, perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le genti”.  Ma non solo, questa data rappresenta anche la Purificazione di Maria, perché, secondo l’usanza ebraica, una donna era considerata impura del sangue mestruale per un periodo di 40 giorni dopo il parto di un maschio e doveva andare al Tempio per purificarsi: il 2 febbraio cade appunto 40 giorni dopo il 25 dicembre, giorno della nascita di Gesù.

Tuttavia la Candelora fu celebrata anche in alcune tradizioni religiose precristiane. Alcuni ricercatori affermano che si tratti di una festività introdotta appunto in sostituzione di una preesistente, chiamata Imbolc.  Nella tradizione celtica, segnava il passaggio tra l’inverno e la primavera ovvero tra il momento di massimo buio e freddo e quello di risveglio della luce.

“Per la santa Candelora se nevica o se plora dell’inverno siamo fora” è un antico proverbio popolare, riferito al rituale della Candelora, introdotto dal  patriarca  di  Roma,  Gelasio,  intorno all’anno 474 d.C. Ancora oggi però la tradizione vuole che se piove per la Candelora si rinnovano quaranta giorni d’inverno.  Il 2 febbraio è uno di quei giorni utili,  per trarre auspici per il futuro e per  predire l’esito dei raccolti.

Addirittura un tempo si pensava che il giorno della Candelora  fosse il momento ottimale per verificare se una persona era colpita da malocchio immergendo tre capelli dell’interessato in una bacinella d’acqua seguiti da tre gocce di olio, precedentemente messo a contatto col dito dell’individuo. A questo punto, secondo i seguaci della magia, se le gocce restavano intere e collocate nel centro della bacinella, il soggetto non era stato affetto da malocchio, diversamente si doveva correre ai ripari.

One Response to 2 Febbraio, la Candelora…dall’inverno siamo fora

  1. Pingback: 2 Febbraio, la Candelora…dall’inverno siamo fora | TI-News



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati