Punta Secca pronta ad ospitare il percorso delle torri e delle primizie


Add to Flipboard Magazine.

Italia, Ragusa.  Tutto pronto a Punta Secca per l’appuntamento di domani pomeriggio, domenica 31 maggio. A partire dalle ore 16 e fino alle 22, infatti la frazione rivierasca si trasformerà  in un borgo in festa grazie al terzo evento di promozione sul territorio del progetto “Il Percorso delle Torri e delle Primizie”.

punta-secca

 

Stand informativi, divulgazione degli itinerari turistici rurali, animazione per bambini, un contest sulle ricette culinarie realizzate con le primizie, ed ancora apertivi in riva al mare, menù a tema e un bellissimo concerto sono gli eventi previsti nella ricca scaletta che si prevede faranno affluire già un considerevole numero di turisti, residenti e curiosi. L’apertura ufficiale dell’evento in piazza Faro è previsto con l’avvio dell’azione di divulgazione degli itinerari turistici rurali previsti dal progetto: “Archeo Bike – Archeo Bighe”, “Gli odori della Contea”, “Agri Bike-Agri Biga”, “Le vie del latte”, “Il percorso delle tre Torri”, “Trekking a Cava d’Ispica”. Delle simpatiche mascotte intratterranno i più piccini a metà pomeriggio.

A partire dalle 18,30 invece  si registra già grande interesse per  lo svolgimento di un  contest che prevederà la distribuzione gratuita di primizie del territorio offerte a coloro che porteranno o illustreranno in postazione le ricette di piatti da realizzare proprio con i prodotti dell’ortofrutta. Durante il pomeriggio saranno a disposizione anche delle biciclette a pedalata assistita e le bighe elettriche che potranno essere provate in piazza (prenotazione consigliata all’indirizzo email accrediti@medialivecomunicazione.com).

Alle 19,30 in piazza Torre, sotto la storica Torre Scalambri, gran finale  con il concerto “Open Depòt Lab”, diretto dal contrabbassista Alessandro Nobile, organizzato dall’associazione culturale “Quattroetrentatre” di Vittoria e patrocinato dal Comune di Santa Croce Camerina. Si tratta di un ensemble di musica jazz formato da musicisti provenienti da diverse esperienze musicali e differenti luoghi.

Il progetto “Il Percorso delle Torri e delle Primizie” è  promosso dall’associazione Glocal e finanziato dalla Regione Sicilia nell’ambito del Psr Sicilia 2007/2013 – Misura 313 “Incentivazione di attività turistiche – azione B”.

Di rilievo e degni di nota l’importante  favore e fattiva collaborazione  dei residenti e dei locali operatori commerciali. E’ nata già una rete che sarà attiva proprio in occasione dell’iniziativa di domenica. Sarà infatti possibile degustare, a prezzi convenzionati, aperitivi a tema in riva al mare o assaggiare specialità culinarie nei locali e nei ristoranti aderenti.  A partire dalle ore 19 il “Sand” proporrà l’aperitivo “Torri e Primizie” con bruschette al capuliato e cipolla di Giarratana, ciliegino aromatizzato all’arancia e bruschetta con pomodoro e olio d’oliva Dop, arancine al nero di seppia, cipolla caramellata al Nero d’Avola, frittura di paranza.  Il “Pappappero food & drink” proporrà aperitivo in degustazione con prodotti tipici e piatti a base di primizie. Peperoni, zucchine, melanzane e pomodoro, con sopra scaglie di parmigiano, saranno invece gli ingredienti principali della pizza “Torri e Primizie” proposta per l’occasione dalla pizzeria-ristorante Rosengarten.

Lo chef Joseph Micieli, alla guida del ristorante Scjabica, proporrà a cena il piatto “Torri e Primizie” con pesce azzurro abbinato a pomodoro ciliegino e verdure.

 



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati