Prestigiosissima carica per Dolce&Gabbana al Teatro alla Scala


Add to Flipboard Magazine.

dolce_gabbanaGrandi novità da Stefano Gabbana e Domenico Dolce. L’assemblea dei soci del Teatro alla Scala di Milano ha nominato i due stilisti “fondatori sostenitori” per il supporto che da sempre hanno dimostrato nei confronti di questa istituzione culturale. Come da statuto Dolce&Gabbana verseranno 600 mila euro in un periodo non inferiore a cinque anni,  usufruendo dei vantaggi fiscali che prevede la legge. L’interesse per il Teatro milanese è sempre stato in primo piano, tanto da scegliere lo scorso gennaio il foyer Toscanini per presentare la sfilata di Alta Moda, fino addirittura a sostenere i giovani allievi della Scuola di ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala. Oltre a Dolce e Gabbana, anche l’azienda tedesca Kuehne+Nagel, big internazionale della logistica e dei trasporti, è stata insignita della nuova carica e tra tutti apporteranno 1,2 milioni alle casse della Fondazione già dall’anno corrente.