Consigli utili per preparare la pelle al sole


Add to Flipboard Magazine.

viso abbronzatoLe ferie si avvicinano ed è importante, in questo periodo, curare il corpo in vista di lunghe giornate al mare, in piscina al lago o in montagna. Ecco 5 suggerimenti utili per predisporsi al meglio, contrastando il rischio di scottature, e garantendo un colorito impeccabile e duraturo.

1) Consumare cibi che favoriscono l’abbronzatura. Frutta e verdura fresca di stagione come angurie, meloni, pesche e albicocche contengono vitamine e sali minerali. Ortaggi come le carote cotte condite con un filo d’olio sono una fonte preziosa di betacarotene che stimola la melanina e i pomodori di licopene, un antiossidante che impedisce l’azione dei radicali liberi. Mangiare 25 mandorle al giorno prima di partire per le vacanze, inoltre, aiuta il corretto sviluppo delle cellule, in quanto racchiudono acidi grassi utili per un’epidermide sana.

2) Dissetare l’organismo. L’idratazione è importante e comincia dall’interno. Per evitare la secchezza della cute e mantenerla morbida e pronta alla ricezione dei raggi, quindi, occorre bere circa 2 litri di acqua al giorno. In questo modo si eliminano le tossine in eccesso, si reintegrano i liquidi eliminati dalla sudorazione e si avrà un aspetto migliore.

3) Esfoliare e detergere. Semplici gesti come la pulizia quotidiana prima di andare a dormire o uno scrub, una o due volte a settimana, aiutano a eliminare le impurità, a perfezionare la carnagione conferendole una resa maggiore alla luce. Il viso, spesso soffocato dal make up, va sempre pulito in profondità per farlo respirare e per eliminare i batteri accumulati durante la giornata. Potete realizzare anche delle semplici maschere fai da te per il viso con ingredienti naturali come l’argilla, lo zucchero e yogurt. Utilizzate, inoltre, dei prodotti a base di zeolite che, secondo gli esperti, purifica dalle sostanze inquinanti.

4) Dormire molto e bene. Un sonno rigenerante è fondamentale. Il mancato riposo, alla lunga, si rivela un’abitudine molto negativa per la bellezza. Evitare di fare le ore piccole contribuisce a ricaricare le batterie del derma attraverso un salutare ricambio cellulare, e a conferire un aspetto più luminoso in vista di lunghi bagni solari.

5) Tintarella per gradi. Iniziare con esposizioni di pochi minuti al giorno, proteggendovi con creme specifiche per il vostro tipo d’incarnato ad alto fattore di protezione. In questo modo vi abituerete man mano, scongiurando così il rischio di fastidiosi eritemi e contrastando i danni delle radiazioni ultraviolette.