3,3 milioni di dollari per la ‘Coda di delfino’di Pino Pascali


Add to Flipboard Magazine.

pino_pascali_coda_di_delfino_d6027431hRecord su record per gli artisti italiani dell’arte moderna e contemporanea da Christie’s a Londra nelle cosiddette ‘italian sale’. Per la ‘Coda di delfino’ di Pino Pascali sono stati pagati ben 2,629 milioni di sterline, circa 3,3 milioni di dollari. Si tratta di un capolavoro del 1966 dell’artista pugliese, prematuramente scomparso, della serie dei ‘cetacei’, ovvero una scultura che riproduce la coda di un delfino, realizzata con legno e tela, che sembra sbucare dal muro.