Toccare il cielo con un dito…roba da architetti


Add to Flipboard Magazine.

Tra i grattacieli più alti del mondo solo 21 sono in occidente, 17 tra questi sono negli USA ed esattamente 7 a New York e 6 a Chicago, 3 a Mosca e 1 a Londra, la famosa “saliera” di Renzo Piano.

burj-khalifa

Burj Khalifa di Dubai

E’ il Burj Khalifa di Dubai a detenere il primato sino ad oggi, con i suoi 828 mt di altezza ma ben presto sarà superato dall’opera colossale degli architetti Smith e Hill che in Arabia Saudita sfidano ogni limite con la Jeddah Tower che arriverà sino a 1 km.

Ad oggi rimane al secondo posto la Shanghai Tower  alta “solo” 632 metri, seguita dalla Makkah Royal Clock Tower della Mecca (601 metri). Al quarto posto il primo edificio americano, l’One World Trade Center di New York con i suoi 541,3 metri che vanta anche il punto panoramico della città più alto, al 102esimo piano.

Seguono i grattacieli Guangzhou Ctf Finance Centre di Canton alto 530 metri, il Taipei 101 di 508 metri, il Shanghai World Financial Center che arriva a 492 metri, l’International Commerce Centre di Hong Kong di 484 metri, le Petronas Twin Towers di Kuala Lumpur di 451,9 metri e la Zifeng Tower di Nanchino alta 450 metri.

oko

Oko Residential Tower – Mosca

Nel vecchio continente invece è Mosca a puntare in alto con la Oko Residential Tower alta 353,6 metri,  la Mercury City Tower di 338,8 metri e la Stalnaya Vershina di 308,9 metri

In Italia il primo palazzo ad essere considerato un grattacielo fu la Torre Piacentini di Genova terminata nel 1940, oggi superata dalla Torre Unicredit di Milano con i suoi 231 metri ma ampiamente superata  dallo Shard londinese di 306 metri.



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati