Brescia – Cefalù, una storia d’Amore e di Bellezza


Add to Flipboard Magazine.

Italia – Si chiama Laura Breda la giovanissima bresciana protagonista di una storia d’amore e di successo da far invidia a chiunque. Laura è una ragazza poco più che ventenne, intelligente, bellissima, colta, curiosa e frizzante nell’anima, proprio per queste sue caratteristiche le va stretta la vita programmata, inesorabilmente scandita di tutti i giorni e ogni occasione è buona per fuggire verso nuove avventure, verso luoghi e culture tutte da scoprire, emozioni da assorbire per far fronte poi alla normalità del quotidiano con la sua scala di grigio.  In uno dei suoi viaggi all’estero conosce un bel tipo, un moraccione altrettanto meraviglioso di Cefalù che ha negli occhi tutti i colori della sua terra e un savoir faire da gentleman latino contemporaneo.  Nasce un’amicizia e dopo il rientro nelle loro rispettive città, rimane il desiderio irrefrenabile di ritrovarsi. Il sangue siciliano non mente così alla prima occasione il bel siciliano va a Brescia dove Laura le ha organizzato un week end alla scoperta della Franciacorta. C’è decisamente qualche cosa di diverso, le emozioni e i colori di questa neonata relazione spingono Laura a prendere la valigia e a trasferirsi a Cefalù, sconvolgendo di fatto tutta la sua vita.  Un bel rischio direbbero in molti. Eppure chi non risica non rosica recita un antico detto toscano che mai come in questa circostanza calza a pennello.  L’atmosfera siciliana, i colori del mare e del cielo che abbracciano le rocce e la macchia mediterranea, Cefalù stessa nel suo essere così particolare con quelle caratteristiche arabo-normanne che raccontano la sua storia, scorci d’altri tempi che fanno sgorgare emozioni a mai finire, fanno si che Laura tiri fuori dal cassetto i suoi sogni e le sue capacità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dopo molto lavoro, con la meticolosità e la costanza tipicamente nordica, realizza dei veri capolavori unendo la bellezza del nord e del sud, immortala scorci, paesaggi, leccornie, ruba al tempo attimi fuggenti e con delle tecniche particolari li stampa su tessuti pregiatissimi come il modal cachemire lurex comasco. Un Made in italy purissimo. L’idea è di portare la meraviglia che offre la Sicilia nel mondo e infatti ci riesce perfettamente perché gli stranieri vanno pazzi per le sue creazioni, dentro a ogni capo c’è un elemento insostituibile. L’Amore.

 

E’ talmente innamorata della Sicilia che Laura si pone come obiettivo di contribuire alla salvaguardia, al restauro o anche solo alle manutenzioni di questi luoghi magici, unici e straordinari, offrendo parte del ricavato del suo lavoro.  Ci sarebbe molto altro da raccontare in nome della Bellezza e dell’Amore che si percepiscono in questa storia, ad esempio gli eventi che organizza per i suoi ospiti magari a bordo di una bellissima barca, all’ora del tramonto davanti alle Eolie con un aperitivo ghiacciato e ristoratore. Un inno alla felicità fatto di sogni, di lavoro, di ingegno, di creatività, di generosità, dalla grandezza dell’essere. Speriamo che sia contagioso!



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati