Home » Archives by category » Criticart (Page 27)

Un uomo di lusso

Un uomo di lusso

L’abito non farà il monaco ma fa un uomo… E tra i nomi che hanno fatto la storia dell’eleganza maschile in tutto il mondo c’è un italiano, made in Naples, Rubinacci, un nome sinonimo di  stile sin dagli anni ’30.

Cinema amore mio Il gigante di Hollywood

Cinema amore mio Il gigante di Hollywood

Se c’è un attore che ha cambiato completamente i canoni recitativi nella Hollywood di fine anni  ’30 quell’attore è stato Spencer Tracy: il gigante. Tracy cancellò, per sempre quel modo affettato di recitare tanto in voga in quegli anni, a favore di interpretazioni chiare e dirette. Nessuna incertezza, nessun volo di fantasia, sempre vero, sempre […]

Una piccola donna, una grande voce: Norah Jones

Una piccola donna, una grande voce: Norah Jones

Cosa sarebbe la nostra vita senza la musica? Sicuramente, molto più modesta di quanto possiate immaginare. E quando si scopre una perla musicale come Norah Jones anche l’udito ritrova il gusto del bello. Scorrendo il curriculum di questa piccola donna si rimane increduli. In solo otto anni questa dolce ragazza americana, di appena 31 anni, […]

Il cinema con il cappello. Borsalino e altre storie

Il cinema con il cappello. Borsalino e altre storie

E’ un viaggio che vede intrecciasi a doppio filo la storia del cinema con quella del costume, un insieme di immagini che conosciamo e che pure ci sembra di non avere mai visto. La mostra “Il cinema con il cappello. Borsalino ed altre storie”, ideata dalla curatrice della fondazione Borsalino, Elisa Fulco e curata dal […]

Cinema: amore mio! Una birbonata tosco-partenopea

Cinema: amore mio! Una birbonata tosco-partenopea

Non si può definire diversamente l’esilarante commedia scritta, diretta e interpretata da due grandi del cinema italiano: Roberto Benigni e l’adorato Massimo Troisi. Il film in questione è:  “Non ci resta che piangere” girato da questo irresistibile duo nel 1984. Nelle scene, Troisi e Benigni, si dividono perfettamente i ruoli, come raramente accade, facendo l’uno […]

Le uova delle meraviglie di Fabergé

Le uova delle meraviglie di Fabergé

La Pasqua in Russia è da sempre la festa più importante della religione Ortodossa. Dopo le funzioni religiose, le famiglie usano, come un tempo, riunirsi per scambiarsi doni, che la tradizione vuole siano uova colorate, simbolo di rinascita. Nella Pasqua del 1885 cadendo anche l’anniversario di matrimonio fra lo Zar Alessandro III e della Zarina […]

Alberto Giacometti: l’artista della solitudine regale

Alberto Giacometti: l’artista della solitudine regale

Nell’ immaginario collettivo, forse, Giacometti rimarrà identificato con le sculture di  quell’uomo che cammina, una figura smilza e scarnificata che avanza dopo aver attraversato l’inferno…

Un uomo bellissimo

Un uomo bellissimo

“ Recitare è quasi meglio che fare l’amore – amava dire Marcello Mastroianni – recitare è un gioco. Un gioco complicato e malizioso”. E lui è stato un uomo ed un attore molto più complicato e malizioso di quanto generalmente si possa pensare.

La voce della ribellione

La voce della ribellione

Con la sua voce rabbiosa e sofferente e le sue liriche crude, Patti Smith è considerata nel mondo la sacerdotessa del rock femminile. Sempre e da sempre in prima linea in nome delle grandi battaglie sociali e politiche con la sua presenza ma anche e soprattutto, con la sua musica. Da ragazza madre che dormiva […]

L’arte che pensa

L’arte che pensa

A partire dalla metà dell’Ottocento fino al secolo scorso, cioè, da quando l’uomo ha cominciato ad organizzarsi e a cercare soluzioni per risolvere i problemi della sua stessa esistenza e/o sopravvivenza, gli artisti da Van Gogh a Warhol non hanno mancato di registrare quel mondo trasformando la loro stessa arte. Già, perché un vero artista […]