BARK : sperimentazione e innovazione per guardare al futuro


Add to Flipboard Magazine.

BARK fw1314 03In questa collezione Uomo FW 2013, l’azienda modenese ha voluto portare avanti i capi appartenenti al proprio dna, come il montgomery corto e lungo, oltre ai modelli continuativi come la field jacket, dando a questi una maggiore visibilità grazie all’aggiunta di un nuovo filato moulinè e all’impiego di tecniche di lavorazione innovative, che han contribuito a rendere i capi ancora più particolari
Su questi due modelli, Bark ha sperimentato molto, introducendo nuove versioni e varianti: oltre agli accoppiamenti con nylon e pelo, sarà previsto un nuovo trattamento di gommatura che renderà i capi maggiormente resistenti all’acqua, una vera rivoluzione per il brand. L’altra novità è data dalla certificazione sui cartellini del trattamento Teflon sui capi.
Dopo il successo ottenuto nella collezione estiva 2013, il valstarino viene riproposto anche in questa FW. Come per i precedenti modelli sarà presentato in più varianti, quella basica, quella con nylon all’interno e con i filati speciali – moulinè e gommato.BARK SHOES fw1314 06
Per Bark il colore ha sempre giocato un ruolo molto importante, ed è proprio per questo che, nella FW 2013 saranno previste 22 differenti varianti colore nel filato classico e 10 nel filato speciale moulinè.
Altra grande novità per il brand modenese è data dall’introduzione della pelle, lavorata con una tecnica molto particolare, viene impiegata come dettaglio per il più classico dei suoi capi, il montgomery corto e come materiale dominante per la nuova linea di accessori – borse e scarpe.
il cappotto viene riproposto in nuove varianti di colore per renderlo ancora più incisivo. Inoltre saranno presenti le ormai “storiche” giacche in maglia punto riso, mono e doppio petto, in un nuovo filato, shetland, previsto in 13 colori.
Sempre tra le novità troviamo la reinterpretazione di un altro capo storico, la quilted jacket. Presentate in lana a punto riso, accoppiate con il nylon e trapuntate. Queste oltre che nel classico filato in lana in 10 colorazioni, verranno presentate anche in un nuovo filato bottonato in 6 diverse varianti colore.
Altra novità di questa collezione uomo FW 2013 è il parka: accoppiato con il pelo al suo interno, sarà un ulteriore proposta in linea con lo stile Bark, metropolitano e alla moda.
Per la prima volta il brand introduce 3 differenti modelli di maglia del guardaroba maschile, reinterpretandole secondo il proprio io, riallacciandosi a quelle che sono le origini dell’azienda modenese: la maglieria vera e propria. Saranno presentate, tutte in shetland: il girocollo, il dolcevita ed il camioner.
Per quando riguarda il mondo degli accessori invece, saranno rivisitati i 3 modelli di borse presentati con la collezione P/E 2013, proposte ognuna in 3 differenti varianti: basica in maglia, quilted maglia/nylon e pelle. La basica e la quilted saranno previste in 6 varianti colore mentre quelle in pelle in 2, i classici moro e nero. Di queste sono previste un modello più basico, per tutti i giorni, uno più sofisticato, simile ad una piccola borsa da viaggio ed uno a tracolla per l’uomo metropolitano più dinamico.



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati